Vetri

Il vetro termoisolante. Il risparmio energetico ottenuto con gli infissi in PVC Duezeta può essere aumentato con il numero di lastre di vetro, e con il gas inserito all’interno dell’intercapedine del vetro termoisolante. Oggi la maggior parte dei vetri presenti nel mercato bassoemissivo, se posti in vetrata isolante con argon 90%, offre un valore Ug tra 1.1 e 1.0 W/(m²K) ed in località estremamente differenti vengono installati i medesimi vetri bassoemissivi.

Per una corretta scelta dei vetri da installare in applicazioni residenziali occorre tener presente, oltre ai valori d’isolamento termico, sicurezza ed isolamento acustico, quello che è il fattore solare (FS o g) parametro che ci permette di capire la proprietà del vetro e di controllare l’irraggiamento del sole.

Come andrebbero usati i vetri bassoemissivi

Valutando una situazione nel NORD ITALIA ci accorgeremo che:

il ruolo fondamentale del vetro sarà quello di limitare le dissipazioni termiche durante i mesi invernali e possibilmente di far entrare maggior luce e maggior calore possibile al fine di illuminare gli ambienti interni con luce naturale risparmiando anche sui costi della corrente.

Valutando una situazione nel SUD ITALIA ci accorgeremo che:

il ruolo del vetro dovrà rispondere a specifiche inverse perché trattamento bassoemissivo lavorerà specialmente in estate a ridurre i costi di refrigerazione inoltre contribuirà al comfort interno il controllo dell’irraggiamento energetico e della luce per evitare rischi d’abbagliamento.

Lo stesso posizionamento del coating varierà passando dal vetro interno, per le applicazioni nei climi freddi, al vetro esterno per quelli a sud Italia.

La proposta della Duezeta infissi e offrire sempre il meglio con soluzioni dedicate.

Le nostre finestre sono realizzate di serie con vetro basso emessivo che unisce ad un valore d’isolamento termico Ug pari a 1,0 W/(m²K), un ottimo controllo solare, come evidenziato dalle seguanti caratteristiche spettrofotometriche:

  • trasmissione Luminosa 66%, permette di godere della luce naturale senza il rischio di abbagliamento;
  • riflessione Luminosa 25%, garantisce l’adeguata privacy all’interno dell’unità abitativa;
  • fattore Solare 42%, il miglior schermo verso il calore esterno del sole.

Inoltre i valori di isolamenti termico possono essere migliorati con Ug pari a 0,5 W/(m²K) realizzando Vetri bicamera composti da tre lastre e due intercapedini come da foto.

Esempi di vetri bassi emessivi ( camera 16 mm) con relative prestazioni.

Vetro camera 4/16/4 solare gas argon
Vetro camera 4/16/4 solare acustico gas argon
Vetro camera 4/16/4 solare stratificato gas argon

Esempi di vetri bassi emessivi doppia camera con relative prestazioni

Vetro camera 4/16/4/16/4 solare+solare gas argon
Vetro camera 4/16/4/16/4 solare+solare acustico gas argon
Vetro camera 4/16/4/16/4 solare+solare stratificato gas argon