Informazioni

Ultime notizie

Finestre pvc Rehau Geneo certificata per casa passiva

Inserita il 27/01/2015

Finestre pvc case passive Rehau Geneo...Continua

65%: nuova guida dell’Agenzia delle Entrate

Inserita il 27/01/2015

65%: nuova guida dell’Agenzia delle Entrate...Continua

Nuova normativa vetri per serramenti esterni UNI 7697:2014

Inserita il 18/01/2015

Il 22 Maggio 2014 l’ente italiano di normazione UNI ha pubblicato la norma UNI 7697:2014 - “Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie”. Tale norma, che...Continua

ConfiguratoreCon il nostro configuratore puoi creare l'infisso adatto alla tua casa

Clicca qui!

FAQ

1. Il PVC polimero è un materiale sicuro.

Viene classificato come "sostanza non pericolosa".

2. Il PVC è un materiale riciclabile e concretamente riciclato sia meccanicamente che, chimicamente.

Negli ultimi anni, grazie ai due programmi volontari della filiera europea, Vinyl 2010 prima e VinylPlus ora, i volumi di PVC riciclato in Europa sono aumentati esponenzialmente fino a raggiungere le 260.000 tonnellate/anno di rifiuti di PVC da post consumo, senza considerare le applicazioni già regolamentate da specifiche direttive europee come PVC per imballaggio e per apparecchiature elettroniche ed elettrotecniche. Delle quantità riciclate ben oltre 100.000 tonnellate sono provenienti da profili finestra e prodotti correlati.
Gli sviluppi tecnologici e formulativi hanno inoltre fatto si che la termovalorizzazione del PVC e degli articoli in PVC oggi non sia più un problema.

3. VinylPlus ha l’obiettivo di raggiungere le 800.000 tonnellate/anno di PVC riciclato entro il 2020. E’ una delle sfide del nuovo Impegno Volontario dell’industria europea del PVC, le altre riguardano:

  • controllo di tutto il ciclo di vita del PVC per aumentarne ulteriormente la compatibilità ambientale;
  • assicurare che i composti organici persistenti non si accumulino in natura e che vengano ridotte altre emissioni;
  • utilizzo di sistemi di additivazione sempre più sostenibili;
  • minimizzazione dell’impatto sul clima attraverso la riduzione dell’uso di energia e di materie prime, cercando possibilmente di passare a risorse rinnovabili e promuovendo l’innovazione;
  • aumentare la consapevolezza della sostenibilità del PVC lungo l’intera filiera, coinvolgendo gli stakeholder interni ed esterni all’industria.

4. Il punto di forza del serramento in PVC è sicuramente la sua eccellente capacità di isolare termicamente. I valori di trasmittanza termica scendono oggi sotto a 1W/m²K, garantendo rilevanti risparmi energetici e contribuendo al raggiungimento degli obiettivi della normativa 20-20-20.

Efficiente è anche l’isolamento acustico a garanzia del giusto comfort abitativo.

5. Studi di eco-efficienza ed LCA sui serramenti in PVC, come anche sulle altre applicazioni, hanno dimostrato che in termini di GER (consumo di energia) e di GWP (global warming potential) il comportamento del PVC è almeno comparabile a quello dei materiali alternativi; anzi in molti casi i prodotti in PVC presentano significativi vantaggi sia in termini di consumo energetico complessivo che di emissioni di CO2.

6. In Svizzera, nell’analisi ecologica Eco-devis sulle finestre, i serramenti in PVC hanno ottenuto la valutazione massima ("ecologicamente interessanti"). Nel 2008 il BRE inglese ha assegnato, nella sua "Green Guide to Specification" del 2008, ai serramenti in PVC il punteggio massimo A+ per gli edifici commerciali e di A per le abitazioni domestiche. La città di Zurigo ha scelto finestre in PVC per le abitazioni dove vivono persone sensibili agli agenti chimici.

7. Il serramento in PVC non richiede alcuna opera di manutenzione, se non la tradizionale pulizia, non provoca condense e non è attaccato dagli agenti atmosferici. Le eccellenti prestazioni sono garantite per moltissimi anni sia nei serramenti che negli avvolgibili.

8. L’ormai riconosciuta compatibilità ambientale del serramento in PVC, assieme alle sue performance tecniche, hanno spinto la crescita del mercato stimato a circa il 19% prima del 2010. Le sue prestazioni tecniche ed ambientali fanno si che oggi il PVC sia un materiale sempre più scelto che ha aumentato significativamente la sua posizione sul mercato nazionale italiano.